Social innovation a Financière de l’Echiquier

<< Ritorna all’attualità

Gli impiegati donano tempo e talenti per progetti a favore della comunità

Dal luglio del 2012 a oggi, i dipendenti Financière de l’Echiquier hanno donato 800 ore lavorative all’Economia Sociale e Solidale.

Financière de l’Echiquier, società di gestione indipendente francese, pone l’innovazione anche nelle iniziative filantropiche.

La società parigina ha creato un programma di finanziamento innovativo per la Fondazione Financière de l’Echiquier, che supporta lo sviluppo di progetti di integrazione sociale basati su lavoro, apprendistato e istruzione.  Il 90% del budget della fondazione deriva da una parte delle commissioni di gestione del fondo Echiquier Excelsior e da parte delle commissioni di gestione della classe “Partage” del fondo storico Agressor.

A partire dal luglio del 2012, Financière de l’Echiquier è andata oltre, aggiungendo alla donazione delle commissioni, una nuova iniziativa volta alla condivisione delle ore lavorative dei dipendenti. La società consente ai dipendenti di impiegare fino a cinque giorni lavorativi l’anno a favore delle organizzazioni sostenute da Fondation Financière de l’Echiquier.

Fino ad ora, ciascun membro dello staff ha impiegato all’incirca 10 ore con una delle associazioni, che hanno così potuto beneficiare di stimoli sia in termini di competenze professionali (management, comunicazione, contabilità, sviluppo) sia di abilità personali (aiuto con i compiti, imbiancatura ecc.).

“Questo impegno associa una dimensione più umana al sostegno finanziario fornito. Inoltre è di beneficio sia per le associazioni che sosteniamo sia per i membri del nostro staff che hanno scelto di mettere a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze e abilità”, ha sottolineato Didier Le Menestrel, presidente di Financière de l’Echiquier, che invita “tutti i professionisti della finanza a coniugare la logica economica con la solidarietà”.