La Financière de l’Echiquier presenta Echiquier Rinascimento

<< Ritorna all’attualità

La Financière de l’Echiquier presenta Echiquier Rinascimento

La società fa leva sulla consolidata esperienza su Small&Mid cap per lanciare un fondo PIR

 

La Financière de l’Echiquier (LFDE) annuncia il lancio di Echiquier Rinascimento, un fondo PIR che investe in Small&Mid cap italiane ed europee.

Echiquier Rinascimento attinge dall’esperienza di LFDE nel segmento delle piccole e medie capitalizzazioni europee. Il fondo predilige i progetti a forte crescita autonoma rispetto al ciclo, meno sensibili ai grandi trend macroeconomici e rispecchia il DNA di La Financière de l’Echiquier, basato sulla conoscenza approfondita delle aziende e degli imprenditori.

Echiquier Rinascimento poggia sulla metodologia disciplinata di un team dedicato formato da tre gestori e un analista che vantano un ottimo track record, tra l’altro con Echiquier Entrepreneurs – fondo small cap Europa –  che registra dal lancio nel 2013 una performance annualizzata del 20,2% e una performance cumulata del 91,8%.[1]

Per selezionare i 40 titoli che oggi compongono il fondo all’interno di un universo di investimento fatto di 3.700 titoli, il team svolge un’analisi quantitativa e fondamentale rigorosa e dedica una particolare attenzione alla governance. In accordo con la normativa, il portafoglio di Echiquier Rinascimento è composto per il 70% almeno di azioni di società fiscalmente residenti in Italia o all’interno dello Spazio Economico Europeo e che abbiano una branch in Italia, e di cui il 30% almeno sono aziende di media dimensione.

«Con il PIR, come già accaduto in Francia con il Plan d’Epargne en Actions (PEA), l’Italia ha emesso une segnale forte a favore delle aziende e del risparmio nel lungo periodo» ha commentato Didier Le Menestrel, Presidente fondatore di La Financière de l’Echiquier. «L’agevolazione fiscale a esso collegata è una misura pragmatica e di buon senso a sostegno dei risparmiatori e delle piccole e medie aziende che sono così vitali per la dinamicità dell’ecosistema borsistico europeo. Siamo veramente lieti di contribuirvi con il lancio di Echiquier Rinascimento».

«Speriamo in questo modo di continuare a dimostrare ai nostri clienti il valore aggiunto di una gestione attiva fatta di convinzioni in un contesto di tassi storicamente bassi», ha aggiunto Jean-François Bay, Strategy, Development and International Director.  

Presente da oltre dieci anni in Italia, LFDE gestisce 2 miliardi di euro in micro, small e mid cap europee. Echiquier Rinascimento va così ad arricchire l’offerta della casa suddivisa perlopiù tra soluzioni azionarie e flessibili.

***

Contatti stampa   

Deborah CEO/ LOB PR + Content / dceo@lobcom.it / +39 02 89354202

 

A proposito di La Financière de l’Echiquier – www.lfde.com

Fondata nel 1991, La Financière de l’Echiquier è oggi una delle prime società di gestione indipendenti in Francia, con oltre 8 miliardi di euro di masse gestite e un team di un centinaio di collaboratori. È partecipata al 100% dai suoi dirigenti e dipendenti. Il core business: la gestione del risparmio per conto di clienti privati, consulenti finanziari e clienti istituzionali. LFDE è altresì presente in Italia, Germania, Austria, Svizzera, Spagna e Benelux.

[1] Dati al 30.04.2017. Le performance passata non anticipano le performance future e non sono costanti nel tempo.